Excite

"Addio Topolino, mercoledì l'ultimo numero"

La notizia aveva del clamoroso: Topolino chiude, la famosa collana di fumetti chiude i battenti. Ma, a quanto pare, non sarebbe una notizia veritiera. Di bufala in bufala: l'ultima, in ordine di tempo, ha come "vittima" proprio Topolino. Il fumetto Disney più famoso al mondo "chiude i battenti. Mercoledì l'ultimo numero in edicola". Questo un articolo che decine e decine di utenti hanno condiviso su Facebook, con evidente tristezza e rimpianti. E la notizia, come sempre accade, vera o finta che sia, è arrivata fin dentro le stanze dei disegnatori di Topolino. Nell'articolo addirittura si parla di numeri di crisi: "La Disney fa sapere che i costi di produzione e distribuzione sono diventati troppo dispendiosi e gli stessi scrittori e disegnatori potrebbero trovarsi senza lavoro dall’oggi al domani. La tassazione dello stato sull’editoria ha infatti raggiunto livelli tali da non permettere a determinate aziende di guadagnare sui propri prodotti editoriali". Continua: "Si pensi che sul costo di 2,50€ di un singolo numero di topolino l’azienda, tra tasse, distribuzione e stipendi, guadagna al netto guadagna 0,08€". La notizia viene smentita da una delle matite storiche di Topolino, Marco Gervasio: "E io che sto lavorando per i numeri che usciranno dopo l'estate! Mentre qualche mentecatto scrive sta bufala, Topolino veleggia tranquillo pieno di ottime storie. Ogni mercoledì in edicola, come sempre".

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018