Excite

Armadi a ponte matrimoniali: i prezzi e le tipologie

Una struttura forse ingiustamente non molto usata nelle stanze da letto è quella con l’armadio a ponte. In questo articolo vedremo o pregi e gli (inevitabili) difetti degli armadi a ponte matrimoniali, con i prezzi , le tipologie disponibili e una selezione di produttori e distributori dove acquistarli o richiedere ulteriori informazioni a riguardo.

Per piccole camere, ma non solo

L’armadio a ponte per camera matrimoniale, così come quello, un po’ più diffuso, della cameretta, è costituito da strutture comprendenti moduli di armadio di altezza standard, tipicamente 245 cm, poste ai lati del letto. Sopra alla testata del letto, sono presenti ancora dei vani di armadio che però non arrivano a terra, fermandosi a circa 1.5 metri dal pavimento, quindi a circa 1 metro dalla superficie del letto. Il letto si “incastrerà” nella nicchia formata da questa struttura a ponte, senza per questo diventare di difficile fruizione. Nella nicchia possono essere presenti anche mensole portaoggetti e/o i comodini laterali.

I vantaggi degli armadi a ponte sono essenzialmente due. Il primo, riguarda il volume dei contenitori, che è certamente superiore a una stanza che non prevede moduli sopra il letto. Questo li rende molto adatti in camere matrimoniali non sufficientemente ampie da ospitare armadi tradizionali. Il secondo vantaggio riguarda l’effetto estetico, anche se in questo caso dipende anche dai gusti del proprietario. Certamente una camera con l’armadio a ponte è più originale e “movimentata” di una tradizionale. Come contropartita, dobbiamo dire che l’accessibilità della parte pensile dell'armadio è meno agevole delle altre, e che, normalmente, bisognerà salire sul letto per prendere gli oggetti lì riposti. Sarà quindi adibita agli abiti per le successive stagioni, mentre per quella in corso si useranno le parti di armadio piu’ facilmente accessibili. Anche le lenzuola e le coperte di ricambio possono utilmente essere poste nei contenitori sopra il letto.

Tutto sommato gli Armadi a ponte matrimoniali hanno i prezzi comparabili, a parità di cubatura, agli armadi tradizionali, per cui, da questo punto di vista, non ci saranno “sorprese” particolari.

Ad esempio, nelle proposte di Nuovarredo (nuovarredo.it) troviamo un armadio a ponte con 3 moduli da 245 cm di altezza e quattro moduli pensili di 1 metro d’altezza a circa 600 euro. La finitura può essere in larice chiaro.

Centro Convenienza (sito internet centroconvenienza.it) offre un grande armadio a ponte con finitura chiara e maniglie realizzate in larice grigio a 660 euro. Si compone di ben 13 moduli di 58 cm di profondità, dei quali 9 di altezza 245 cm e 4 di altezza ridotta. In questo caso l’armadio forma anche un angolo smussato grazie a due moduli posti a 45 gradi.

Nel catalogo Web Arredamenti troviamo due soluzioni, una con 10 ante, ad angolo, a circa 1.258 euro, l’altra a 586 euro, 7 ante. Su webarredamenti.it troverete anche la sola parte a ponte, comprendente i 4 moduli pensili da 1 metro di altezza, la struttura in legno che fa da retro del letto e una mensola. Il tutto a 262 euro.

Soluzioni su misura

Essendo gli armadi moderni con struttura modulare, le dimensioni dell’armadio a ponte possono essere scelti in modo abbastanza flessibile, in funzione delle esigenze di spazio che si hanno.

Se si vuole una soluzione completamente su misura, ci si deve rivolgere ad aziende che fanno questo tipo di servizio.

Ad esempio, in rete, falegnameriatrentini.com offre la possibilità di armadi a ponte personalizzati, su misura, con stile tendente al classico/romantico. La struttura è in legno massello, con finiture a scelta. Per questi armadi a ponte matrimoniali i prezzi si aggirano attorno ai 3.000 euro per circa 3 metri di sviluppo orizzontale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017