Excite

Arredamento country: gli accessori Shabby Chic

La gabbietta in ferro che fa tanto French chic; un delicato servizio di porcellana per allestire un vintage tea party con le amiche; una vecchia madia recuperata in un mercatino e amorevolmente restaurata, facendo trapelare sotto la tinta pastello le venature del legno. Sono tante e irresistibili le possibilità offerte dallo stile shabby chic, a metà tra country, inglese e provenzale.

A definirlo è soprattutto la passione per il look usato, ma con stile – come sono appunto i mobili con trattamento decapè - e i dettagli naif e un po' desueti, come gli oggetti in alluminio o zinco quali catini, innaffiatoi e contenitori vari, sparsi tra le mensole della cucina oppure protagonisti dell'arredo del giardino. Una tendenza al recupero che ben si concilia con la passione per l'arredo eclettico – ma non casuale -, la sperimentazione e tutte quelle ispirazioni che stanno preferibimente di casa in un bel cottage di campagna.

Un terreno molto fertile anche per chi ama il collezionismo e l'oggettistica: chi non possiede una casa in stile o non si sente un mago del restauro può almeno ripiegare sui complementi d'arredo, concedendosi nel frattempo un viaggio virtuale tra le più belle dimore country in rete.

Per fare il pieno di idee, un sito ispiratore è ad esempio Decochic.it, che propone le brocche e gli utensili per la cucina del marchio Green Gate, o ancora le piattaie, le serre-lanterna e i barattoli smaltati creati dalla danese Ib Laursen.

foto © Think Shabby

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017