Excite

Salvaguardare spazio e postura

Un design iper-compatto e non convenzionale, perfetto per i piccoli spazi: interessante per chi necessita di una pratica postazione di lavoro e deve sfruttare metrature tendenti al microscopico. La proposta è dell'olandese Arco, che ha recentemente riproposto a IMM Cologne in versione aggiornata le soluzioni Pivot e Vanity, parte della collezione inaugurata nel 2008 e disegnati da Shay Alkalay. Semplice ma efficace, il progetto sviluppa il concetto di workstation in un sistema multifunzionale che viene ad integrare anche uno strategico angolo per il trucco.

Oggetti di cancelleria e accessori per il make up sono così sempre a portata a mano e l'ordine è garantito: il tavolo Pivot desk si compone infatti di un piano apribile, di una scanalatura per alloggiare lo specchio e di tre cassetti che è possibile tenere aperti contemporaneamente.

Punta invece a salvaguardare la postura, liberandola da vincoli che alla lunga possono incidere negativamente sull'assetto della colonna vertebrale, l'originale sgabello Dinamica di Alias: come suggerisce il nome stesso questa seduta, composta da un tubo d'acciaio verniciato a da scocche in poliuretano autorepellente posizionate in corrispondenza dell'appoggio del corpo, mira a favorire l'alternanza di posture attive e passive. Non a caso il design essenziale della seduta, merito di Matteo Borghi e Riccardo Blumer, ricorda quasi un attrezzo da palestra ed è proposto in undici varianti cromatiche dalle tinte accese. Consigliato a chi mantiene una buona libertà di movimento e apprezza la filosofia Stokke.

(foto © Shay Alkalay for Arco)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017