Excite

Attenti alle NUOVE MULTE, da oggi cambia tutto!

Le multe rimangono valide anche senza che sia specificata l'ordinanza sul cartello stradale. Lo sancisce la sentenza 7709 del 2016 della Corte di Cassazione: "L'eventuale mancata apposizione sul retro della segnaletica stradale dell'indicazione del relativo provvedimento amministrativo regolante la circolazione stradale non determina di per sé l'illegittimità del segnale". In questo modo viene sfatata la possibilità di avere successo facendo ricorso, appellandosi alla mancata indicazione dell'autorizzazione sul retro del cartello con il limite infranto.

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017