Excite

Aveva promesso al padre di arrivare vergine al matrimonio e il giorno delle nozze lo dimostra così…

Una promessa è una promessa: aveva promesso a 13 anni al papà di arrivare vergine fino al giorno del suo matrimonio. Qualche giorno fa, quando è arrivato il giorno fatidico delle nozze, la donna si è presentata all'altare con tanto di certificato medico di verginità da mostrare a suo padre.. È la storia di Brelyn Bowman, una donna statunitense di Upper Marlboro, nello stato del Maryland, che prima di presentarsi davanti al sacerdote si è fatta compilare un certificato dal medico in cui si spiegava che il suo imene era ancora integro, con tanto di cornice a impreziosire la notizia. Il papà, pastore della chiesa battista molto noto in zona, ovviamente credeva molto nella promessa della figlia, conforme ai dettami religiosi che prescrivono la castità prima del matrimonio. Come spiegano i media locali, in realtà il fatto non è un evento rarissimo visto che in Usa diverse persone per dimostrare di aver mantenuto fede ai propri principi religiosi arrivano alle nozze con tanto di certificato di verginità.

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018