Excite

Camera da letto in stile liberty: eleganza e raffinatezza

Nel mondo dell'arredamento d'interni lo stile liberty è sempre attuale. Non solo oggettistica e accessori ma soluzioni d'arredo per tutti gli ambienti della casa. Eleganti e funzionali, i mobili in stile liberty danno un tocco di originalità e di modernità, basta curare i dettagli. Arredare una camera da letto in stile liberty vuol dire renderla davvero unica.

Il Liberty in camera da letto L’intarsio

Lo stile liberty ama i colori dalle tonalità chiare e quindi le pareti della camera da letto vanno tinteggiate con nuance pastello da scegliere tra il rosa, l'azzurrino o anche panna. Molto giusta è la carta da parati: una base chiara con motivi floreali che oltre a dare all'ambiente un tocco vintage ricorda la finezza dell'arte orientale. Le pareti della camera possono essere impreziosite anche da pannelli ricamati e mosaici. Tutti i mobili (armadio, segreter e comò e comodini) devono essere in legno, dalle linee morbide e decorati con intarsi spesso ispirati all'arte giapponese. Per quanto riguarda il letto, se volete rendere più leggero l'arredo, va benissimo anche quello realizzato in ferro battuto. Sui comodini non possono mancare le abat-jour, di quelle con la base in ottone e il paralume in vetro dipinto con tonalità vivaci.

Se la camera è spaziosa, si possono riempire gli angoli con una specchiera e un paravento a vetri, entrambi in ferro battuto che richiama lo stile dei primi anni del Novecento. Anche un poltroncina in legno pregiato può riempire uno spazio, preferibimente con seduta e schienale imbottiti e tappezzati con stoffe decorate. Una camera da letto stile liberty non può fare a meno di una tenda in tessuto chiaro che permette di far penetrare la luce e un drappeggio che ben si abbini al colore delle pareti.

Il liberty in camera da letto apporta quel tocco di eleganza e di mistero che fanno rivivere gli aspetti più affascinanti dell'Art Nouveau.

In Italia l'Art Nouveau si traduce in Stile liberty

Lo stile liberty è la forma artistica che si impose in Italia nei primi anni del XX secolo. Il termine liberty nasce grazie all'influenza di Arthur Liberty, commerciante in tessuti e grande appassionato di oggetti artistici e ornamentali che importava dall'Oriente e che facevano bella mostra nei suoi negozi londinesi. A distanza di anni, questa forma di espressione artistica è ancora molto apprezzata e molte sono le proposte del mercato rivolte a chi vuole arredare la propria casa, compresa la camera da letto, in stile Liberty

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017