Excite

Camerette, come arredare lo spazio…dei cuccioli

Le camerette dei bambini sono una delle stanze da arredare con maggiore cura. Saranno un piccolo ‘habitat’ nel quale diventeranno adulti e acquisiranno autonomia. Ecco perché arredarle con gusto e passione vuol dire interpretare, per adesso, quello che sono e che saranno. Ecco perché farlo è un’emozione unica.

Arredare le camerette vuol dire tener conto della loro ‘provvisorietà’: la culla diventerà lettino, il tavolino di plastica da gioco diventerà scrivania, il fasciatolo un giorno sarà un guardaroba. La camera dei bambini dall’anno ai cinque o sei anni più o meno può conservare le stesse caratteristiche: attenzione ai materiali, mai troppo duri e spigolosi per evitare piccoli incidenti, colori vivaci, tanti peluche e bambole.

Successivamente le camerette diventeranno camere, quindi, sarà necessario cominciare a pensare alla scrivania per i compiti, al lettino, all’armadio personale. Per i tempi di oggi, ‘comparirà’ anche il pc e il suo ‘polo tecnologico’. Il consiglio è, soprattutto nella prima fascia d’età, basarsi su un arredamento facile, poco ingombrante e lasciare tanto spazio per i giochi. In un secondo momento, quando sarà il momento di dare alla cameretta un aspetto più o meno definitivo, occorre comprare dei mobili presso ditte specializzate, resistenti e sicuri, di buona qualità.

foto © athenacomponibili.it

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017