Excite

Come scegliere le candele da giardino

L’arredamento del giardino può essere valorizzato o, al contrario, squalificato e offuscato dal tipo di illuminazione scelta e questo aspetto diventa particolarmente importante quando il nostro angolo verde deve accogliere amici e ospiti oppure essere adibito a luogo dove organizzare una festa. Rispetto ai sistemi classici di illuminazione, quello ottenuto con le candele da giardino offre un discreto risparmio, ma soprattutto crea un’atmosfera inimitabile.

Tipologie di candele e prezzi

L’assortimento di candele da giardino è molto vasto e questo aspetto, mentre da una parte sembra un vantaggio, perché consente di scegliere tra un’ampia gamma di prodotti, allo stesso tempo potrebbe essere fonte di confusione e indurre a commettere qualche piccolo errore. Diventa dunque indispensabile valutare con un po’ di attenzione modelli, caratteristiche e prezzi delle candele, per decidere in seguito come organizzare l’illuminazione del nostro giardino.

Candele alla citronella

Tra le candele da giardino, quelle alla citronella sono le più conosciute e la diffusione di questo prodotto è dovuta alla proprietà antirepellente della sua profumazione, una caratteristica molto gradita a chi decide di soggiornare all’aperto. Questa massiccia presenza sul mercato rende le candele alla citronella facilmente reperibili e permette di scegliere tra contenitori e dimensioni diverse. Quelli più comuni sono a forma di ciotola e realizzati in terracotta, che hanno il vantaggio di inserirsi bene in quasi tutti gli ambienti e di poter essere riutilizzati comprando delle candele nuove, in contenitori di alluminio. Il genere di contenitore appena citato, si rivela la soluzione più pratica, invece, quando diventa necessario illuminare un giardino piuttosto ampio e non si desidera spendere troppo: l’atmosfera è assicurata, anche se la potenzialità decorativa della candela viene svalorizzata. Una candela-ricarica per esterni alla citronella, dal diametro di 13,5 cm e che garantisce una durata di 4 ore circa, si può acquistare tra i 4.50€ ed i 5.00€ al pezzo, mentre il prezzo di una candela con le medesime caratteristiche, ma conservata in ciotola di terracotta costa circa 6.50€ .

Candele profumate

Utilizzate in casa potrebbero creare qualche problema ad alcuni ospiti sia per il tipo di fragranza che per l’intensità, mentre in giardino il profumo si dissolve facilmente e nel complesso potrebbe essere una scelta gradevole. Ci sono delle candele profumate, che possono anche essere validi sostituti a quelle alla citronella per proprietà antirepellenti, come le candele con essenza di lavanda. Le candele Fresh Air Price’s, sono contenute in lattine da 200gr circa e profumano l’ambiente per diverse ore. Grazie alla loro confezione non necessitano di supporto e, se non completamente utilizzate, possono essere richiuse in lattina. Tra le tante profumazioni proposte, la “insect away” è quella a base di estratto di lavanda che offre protezione dall’attacco degli insetti e soprattutto delle zanzare, col vantaggio di avere una fragranza più raffinata e apprezzata, rispetto alla citronella. Il prezzo indicato per una candela è di 2.80€.

Candele e decorazione

La loro funzione resta legata all’utilità, ma contemporaneamente decorano e rendono più accogliente il nostro spazio verde. Un esempio di candela che arreda è quella venduta insieme ad un supporto molto semplice, spesso di colorazione chiara per spiccare di più sul prato, che funge da segnapasso. Una soluzione di questo tipo viene proposta dall’azienda Lumen, che insieme ad un semplice quanto raffinato segnapasso in porcellana bianca, include una candela antivento della durata di 3,30 ore circa al prezzo di 8.20€ circa. Tra le candele realizzate per eventi all’esterno, ma con una forma più elegante che le rende ideali per decorazioni e composizioni, possono essere citate le creazioni dell’azienda Ceratina. Rubik è una candela di forma cubica dalla dimensione personalizzabile e di cui si può scegliere anche il colore, in tema con il proprio ambiente o con l’evento da festeggiare. Create appositamente per illuminare e decorare gli esterni, vengono fabbricate con stoppino antivento, non colano e la durata per una candela 10x10x10 è di circa 10 ore. Il prezzo per questo formato si aggira intorno ai 10.00€.

Decidere la quantità e posizionare le candele

La scelta delle candele più adatte diventa un compito meno arduo, se si stabilisce fin da subito quali sono le esigenze di illuminazione del giardino e che genere di ambiente si vuole creare. Ricordate, ad esempio, che le candele possono fungere da segnalazione per non far calpestare le aiuole ai propri ospiti, così come possono evidenziare il bordo piscina o abbellirla grazie alle candele galleggianti. Le candele da giardino possono modificare completamente l’aspetto del nostro spazio verde e possono essere espressione di stile e fantasia. Stabilire prima questi particolari, almeno in linee generali, è decisamente importante perché l’offerta di candele da giardino è talmente vasta da consentirci di ottenere qualsiasi stile desideriamo, ma anche di condurre verso spese inutili e spreco di denaro, se le idee sono poco chiare.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017