Excite

Carabinieri nella sede del PD: “Corruzione”

  • renzi
All'improvviso una perquisizione a tappeto nella sede del Pd di Napoli. I carabinieri sonno entrati a controllare nell'ambito di un'inchiesta della procura di Napoli (coordinata dal procuratore aggiunto di Napoli Alfonso D’Avino, della sezione reati contro la Pubblica amministrazione, e condotta dal pm Francesco Raffaele), riguardo l'ipotesi di reato per corruzione elettorale: tra i coinvolti un candidato al Consiglio comunale e uno in una delle municipalità cittadine. Secondo le indagini, entrambi avrebbero acquisito i voti in cambio di promesse di inserimento nel programma lavorativo Garanzia Giovani finanziato dalla Regione. Attese novità a breve.

 

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017