Excite

Caterina è in sala parto. Marito shock: "Ma che avete combinato a mia moglie"

Il nome di questa signora è Caterina Viscomi. Caterina è entrata in coma il 6 maggio 2014 dopo un parto cesareo durante il quale, a causa di un deficit di ossigenazione, aveva avuto dei danni neurologici gravissimi. Da quel giorno non si è mai più risvegliata. Secondo il tribunale di Catanzaro (era stata aperta un’indagine per chiarire le responsabilità) la colpa sarebbe stata dell’anestesista Loredana Mazzei. Quest'ultima avrebbe fatto abbassare il volume dello strumento che doveva misurare la saturazione dell’ossigeno nel sangue. La Dottoressa Mazzei, infatti, secondo quanto riportato da “Il Corriere della Sera” sarebbe stata infastidita dal rumore delle attrezzature nella sala operatoria e avrebbe chiesto di abbassarne il volume.

CONTINUA A LEGGERE TUTTA LA STORIA

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017