Excite

Classificatori per ufficio: ogni cosa al suo posto

Per razionalizzare la gestione dei documenti in ufficio o in casa, archiviando e recuperando fatture e bollette con il massimo della rapidità, è possibile ricorrere a una vasta scelta di classificatori e registratori. I secondi risultano particolarmente indicati per un contesto di tipo professionale, essendo specificamente predisposti per venire affiancati l'uno all'altro, ma possono trovare un pratico utilizzo anche tra le pareti domestiche: sia all'interno della zona home office, sia per venire incontro a quanti puntino a raggiungere il massimo dell'ordine nell'organizzazione della casa.

La struttura dei classificatori è generalmente costituita da un'anima in cartone con un rivestimento plastificato e pellicola in polipropilene, con meccanismo di archiviazione ad anelli e custodia rinforzata con profili metallici. La consultazione può avvalersi invece di macchinetta a leva con pressino e anello in metallo per l'estrazione dei documenti, etichette removibili e liguelle di estrazione a scomparsa.

L'utilizzo dei classificatori viene poi perfezionato da tutta una serie di accessori per l'ufficio che comprende tasche adesive, custodie, segna-pagina, copridorsi, etichette e strisce a perforazione universale, pensati anche per facilitare la consultazione di più documenti senza necessariamente estrarli ogni volta dal raccoglitore.

A loro volta i raccoglitori archivio possono essere comodamente conservati in cassettiere o mobili classificatori in legno oppure in acciaio, disegnati con logica modulare rispettando le misure standard. Molto utilizzati ad esempio le cassettiere dotate di maniglia con serratura a chiave o frontali dotati di portacartellini.

(foto © Meridian)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017