Excite

Come organizzare la dispensa della cucina

Tenere in ordine i mobili della cucina è molto importante per sfruttare al meglio tutto lo spazio disponibile e soprattutto conservare il modo intelligente, pratico e funzionale cibo, pentole ed utensili. Ecco come organizzare la dispensa della cucina per avere tutto a portata di mano e sempre in perfetto ordine.

    Ikea.com

La giusta disposizione

In ordine di scadenza - La prima regola da seguire per evitare di avere una dispensa disordinata e poco funzionale è disporre ogni cosa secondo un criterio di massima praticità. Gli alimenti, ad esempio, vanno posti nei mobili a seconda della loro deperibilità: quindi in fondo quelli con scadenza a lungo termine ed al contrario più a portata di mano i cibi da consumare prima. Questo evita di far scadere i cibi senza averli utilizzati ed è molto importante per prevenire gli sprechi.

Suddivisione in categorie - Allo stesso modo è utile suddividere gli elementi per categorie raggruppando insieme i prodotti dello stesso genere ad esempio pasta, scatolame, biscotti, pentole o piccoli elettrodomestici: questo aiuta ad avere sempre un quadro completo di quello che si ha nella propria dispensa e ne facilità l'uso.

Dividere i materiali diversi - Oltre che dividere le cose per categoria è importante separare i materiali diversi tra loro in modo che i contenitori non si rompano lasciando cadere nei mobili cibi e bevande: ad esempio le confezioni di carta contenenti zucchero, sale e farina possono danneggiarsi a contatto con scatole in latta. Così come le bottiglie in vetro sono molto fragili e vanno separate dagli altri oggetti. Questo tipo di suddivisine aiuta a mantenere la dispensa sempre pulita.

Controllo periodico - Altra idea su come organizzare la dispensa della cucina è quella di svuotarla periodicamente (ad esempio ogni 6 mesi) per pulirla da cima a fondo e per fare un inventario del suo contenuto. In questo modo si evita di conservare prodotti scaduti o inutili e di accumulare sporcizia.

    Ikea.com

Gli accessori indispensabili

Come organizzare la dispensa della cucina al meglio? Alcuni accessori sono indispensabili, ancor più nei piccoli spazi: tra questi ci sono mensole o divisori che aiutano a razionalizzare e moltiplicare le superfici disponibili. Mentre chi ha una dispensa grande, ad esempio in una stanza a parte, può avvalersi degli appositi scaffali per conservare le bottiglie di vino. In tutti i casi, infine, molto utili sono i contenitori in vetro e plastica in cui conservare sia cibi che piccoli oggetti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017