Excite

Come posizionare gli specchi in casa?

Gli specchi non sono più considerati semplici accessori messi dove capita al solo scopo di esaminare con attenzione la propria immagine. Nell'arredamento moderno coprono un ruolo fondamentale in quanto possono valorizzare gli ambienti fino a renderli indispensabili. L' importante è capire bene come posizionare gli specchi in casa per ottenere il massimo rendimento

Parete grande, specchio grande

Mentre in passato gli specchi erano prerogativa esclusiva della stanza da bagno e delle camere da letto, oggi sono considerati complementi d'arredo da sistemare in qualsiasi punto della casa. Rendono gli spazi più luminosi grazie alla luce riflessa e li fanno sembrare molto più ampi di quanto realmente siano.

Come posizionare gli specchi in casa? Può risultare molto semplice, la regola da seguire è una: parete grande specchio grande, parete piccola specchio piccolo. Detto questo è chiaro che uno specchio di piccole dimensioni su di una parete ampia risulterebbe non solo inutile ma addirittura ridicolo. Se si parla di piccoli ambienti è opportuno scegliere uno specchio che non sia molto grande e che non abbia cornice. L'idea vincente sarebbe quella di appendere una serie di specchi piccoli di forme diverse, appena distanziati tra loro. L'effetto che crea tale composizione è originale ed estroso e abbellisce sicuramente anche lo spazio più sgraziato della casa.

Per quanto riguarda la sistemazione di uno specchio nel corridoio bisogna fare delle semplici ma utili considerazioni: se ci troviamo di fronte ad un passaggio stretto ma lungo, è preferibile sistemare più specchi lungo le pareti per guadagnare luce e per dare l'idea di un ambiente più largo. Sarebbe un grave errore sistemare lo specchio in fondo al corridoio perché evidenzierebbe ancor di più il suo punto debole, ovvero la larghezza limitata del corridoio stesso. Quest'ultima soluzione è invece indicata quando si dispone di un corridoio poco esteso.

Lo specchio nell'ingresso è quasi d'obbligo, va bene sistemato nella parete contrapposta alla porta d'entrata ma è ancora più d'effetto se disposto, ove ci fossero, sui due muri angolari, uno per ogni parete, allineati o sfalsati, a seconda del gusto personale. Se l'angolo è di piccole dimensioni la soluzione ottimale è una specchiera angolare su misura, bella da vedere, pratica e molto decorativa.

Occhio allo stile dell'arredamento

Non basta sapere come posizionare gli specchi in casa: quando si acquistano gli specchi bisogna sempre tener presente lo stile dell'arredo. La scelta ricadrà su specchi dalle cornici barocche, preziose e intarsiate a mano, se devono completare un arredo classico, si opterà per un design moderno se in casa prevale il colore e la linea essenziale e funzionale degli oggetti in stile contemporaneo.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017