Excite

Come pulire l'argenteria in modo naturale

Quando si parla di argenteria il pensiero va a tutti quegli oggetti lucenti che aggiungono raffinatezza ed eleganza ad una tavola. E che dire dei magnifici centrotavola o delle cornici che fanno bella mostra nella case? Il punto debole degli oggetti in argento è sicuramente la manutenzione: poiché tendono ad annerirsi perdendo quindi la propria lucentezza è bene conoscere gli accorgimenti utili per capire come pulire l'argenteria in modo naturale

Consigli utili

Per preservare l'argenteria dalle antiestetiche macchie scure e per conservare nel tempo la sua brillantezza bisogna dedicargli periodicamente un po' di tempo. Una pulizia accurata, almeno una volta al mese, è quello che ci vuole per mantenere intatti tutti gli oggetti in argento, compresi i gioielli. Si può fare a meno dei prodotti industriali, basta capire come pulire l'argenteria in modo naturale, le alternative ci sono e sono a portata di mano.

Chi non ha in casa del bicarbonato? Spargetene una piccola quantità su un telo di cotone umido, strofinate l'argento da pulire e asciugate con una salvietta asciutta e pulita: il risultato sarà sorprendente. La stessa operazione si può fare sostituendo il bicarbonato con il dentifricio, in entrambi i casi è bene procedere delicatamente per non lasciare graffi sulle superfici. L'argenteria tornerà splendente se immersa un paio d'ore in aceto e l'acqua calda in cui avete cotto le patate.

Altro rimedio naturale è il sale associato all'alluminio. La reazione chimica che scaturisce dalla loro unione è in grado di eliminare le macchie dovute all'ossidazione. Basta versare dell'acqua calda in un contenitore di alluminio, aggiungere un cucchiaio di sale, immergervi l'argenteria da pulire e lasciarla a bagno per un paio d'ore. Asciugate accuratamente gli oggetti con una salvietta morbida: saranno lucenti come non mai.

Come ritardare l'ossidazione degli argenti

L'umidità non giova all'argenteria ma favorisce la sua ossidazione. Per ritardare la formazione delle macchie scure sugli oggetti in argento si può ricorrere alle bacchette di gesso: poste nella scatola o nella credenza che li conserva assorbono l'umidità e di conseguenza ritardano l'ossidazione. Se si sa come pulire l'argenteria in modo naturale e si mette in pratica qualche accorgimento utile, la bellezza degli argenti rimarrà inalterata nel tempo

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017