Excite

Come riparare una perdita nel bagno

Uno degli inconvenienti più seccanti in assoluto è avere una perdita d'acqua nel bagno di casa. Se dovesse accadere, è bene intervenire al più presto per evitare danni agli appartamenti vicini e ripristinare l'agibilità dei servizi igienici. Anche da soli, seguendo i seguenti consigli su come riparare una perdita d'acqua nel bagno, è possibile risolvere il problema.

Riparare la perdita

Ecco i consigli su come riparare una perdita nel bagno.

Solitamente le perdite d'acqua sono dovute a un tubo che, o per una forza esterna o a causa dell'usura, si buca. E' importante chiudere subito la valvola principale dell'acqua fredda e, seguendo l'umidità sul muro, bucare fino a trovare il tubo.

Una volta trovato il tubo ed il buco, è necessario tagliare il tubo cinque centimetri sopra e cinque centimetri sotto il buco, utilizzando gli attrezzi adeguati.

Pulire l'interno dei due tubi ed inserire i due manicotti che si sono acquistati precedentemente in un negozio di idraulica, che misurano lo stesso diametro del tubo da riparare, facendo la misura del tubo nuovo che si dovrà inserire.

Inserire il tronchetto all'interno dei due manicotti, esercitando, se necessario, una leggera forza. Con la pinzatrice a mano, con la giusta matrice, stringere il tubo ed il manicotto in modo che facciano tenuta con l'acqua.

Dopo aver ben stretto i due manicotti bisogna riaprire la valvola dell'acqua fredda ed assicurarsi che non vi siano più perdite.

Prima di procedere nella riparazione della perdita è necessario essere forniti degli strumenti necessari: un martello per sfondare il muro, un seghetto per tagliare il tubo, due manicotti, un tubo dello stesso diametro di quello rotto della lunghezza di circa 30 cm, una pinzatrice a mano.

La perdita è riparata!

Con poche semplici mosse la perdita è riparata ed il problema è risolto. Infatti, sapendo come riparare una perdita nel bagno, basta individuare il punto della perdita, raggiungere il tubo, tagliare il pezzo bucato e sostituirlo con uno nuovo da inserire in due manicotti che poi andranno stretti per impedire la fuoriuscita dell'acqua. In questo modo, il problema può essere risolto con il fai da te, senza chiamare l'idraulico.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017