Excite

Come scegliere il materasso: indicazioni utili

Per far fronte agli innumerevoli impegni dlla giornata è essenziale svegliarsi al mattino riposati e carichi di energia. Ciò è possibile soltanto se si dorme bene e per dormire bene è indispensabile un buon materasso. Come scegliere il materasso giusto? Le varie proposte del mercato non facilitano la scelta, è bene quindi tenere presente alcuni punti fondamentali

Il materasso deve soddisfare le proprie esigenze

Il materasso a molle è il tipo più venduto, grazie al buon rapporto qualità prezzo. La qualità di questo tipo di materasso negli ultimi anni è di certo migliorata. Particolarmente confortevole è il materasso a molle indipendenti o insacchettate la cui struttura permette ad ogni molla di subire una pressione diversa in base al peso del corpo. I materassi a molle tradizionali, i cosiddetti materassi ortopedici, non sfruttano tale tecnologia perché hanno una struttura unica e, di conseguenza, possono risultare più scomodi in quanto obbligano il corpo ad assumere una postura scorretta e non naturale.

Il materasso memory è considerato come uno dei modelli più comodi. Grazie alla struttura in schiuma, infatti, questo tipo di materasso si adatta alle varie parti del corpo evitando ogni tipo di pressione. L'unico problema è che il materiale di cui è composto si riscalda molto facilmente rendendolo poco adatto a chi soffre il caldo notturno. A parte questo, però, il materasso memory ha il grosso pregio di favorire una postura comoda in soggetti che soffrono di cervicale, dolori articolari e muscolari, inoltre aiuta chi ha problemi di circolazione.

Il materasso in lattice è, a detta degli esperti, quello di migliore qualità. Ecologico ed anallergico, questo materasso unisce la comodità fornita dal materiale in gomma naturale con un supporto rigido che sostiene meglio il corpo, perfetto quindi per chi soffre di mal di schiena. L'igiene è garantita, grazie alla presenza di microcelle tiene lontano gli acari della polvere.

Seguire tali informazione è utile per capire come scegliere il materasso. La scelta, però, è condizionata anche da altri fattori tra cui il peso: i materassi più soffici come quelli al lattice o memory sono l'ideale per i soggetti più snelli e per chi ha problemi di allergie. Una persona che si ritrova un peso importante deve preferire un materasso più rigido, il tipo a molle insacchettate è quello più giusto. Lo stesso dicasi per chi ha una sudorazione eccessiva, infatti la presenza delle molle permette una giusta aerazione.

Occhio al prezzo

Qualunque sia il materasso scelto è bene diffidare di un prodotto che abbia un costo troppo basso. Il prezzo varia in base alla misura del materasso e al grado di rigidità. Per quanto riguarda il tipo in lattice, il prezzo dipende dalla qualità più o meno naturale della gomma. Quelli in memory solitamente sono quelli più costosi. Il rapporto qualità-prezzo incide sempre sulla decisione finale ed aiuta a capire come scegliere il materasso che fa per noi

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017