Excite

Come tinteggiare le pareti esterne di casa: alcuni suggerimenti

Tutti quanti abbiamo tinteggiato, almeno una volta nella vita, le mura interne della nostra casa: la cameretta dei bambini, la stanza da bagno o il salotto. Difficilmente, con la stessa facilità ci siamo reinventati imbianchini per le parti esteriori perchè ciò risulta essere un pò più impegnativo. Come tinteggiare le pareti esterne di casa? Ecco alcuni suggerimenti

    Wikipedia.org

Antinfortunistica e attrezzature giuste

La sicurezza è la prima cosa: Sapere come tinteggiare le pareti esterne di casa, può risultare utile soprattutto per fini economici, purchè si abbia chiaro fino in fondo la procedura antinfortunistica. Al contrario dell'interno infatti, dove tutti noi ci sentiamo al sicuro, fuori la situazione cambia completamente, perchè l'ambiente non solo non è più circoscritto ma le altezze risultano essere decisamente diverse. Se si ha già esperienza nell'edilizia, per le palazzine alte, bisogna necessariamente munirsi di ponteggio e attrezzatura da lavoro contro gli infortuni. Se la casa da tinteggiare invece è bassa e indipendente, una buona scala può andar bene. E' fortemente consigliato lavorare almeno in coppia.

Attrezzi da lavoro: S'incomincia con la preparazione della parete, rimuovendo tutto l'intonco vecchio e rovinato con una spazzola a setole dure, raschietto e spatola per lo stucco. Successivamente, quando si è certi che tutta la superficie risulta essere pronta e ripulita da eventuali muffe, si può precedere con la tinteggiatura. Quindi si prende pennellessa, rullo di lana a pelo lungo e insieme al secchio con grata s'inizia il lavoro di pittura, ricordandosi di aver sistemato prima, tutte le protezioni per le parti non destinate al colore, come infissi e ringhiere.

Vernici: In commercio ci sono diverse qualità e tipologie di vernici e pitture, resistenti agli agenti atmosferici. Utilizzare quelle di alta qualità, garantisce un restauro più duraturo nel tempo

Informarsi sui canoni estetici

Se si sa già come tinteggiare le pareti esterne di casa ma non si hanno le idee molto chiare sul colore da applicare, è un buon suggerimento informarsi prima se bisogna seguire dei canoni prestabiliti, al fine di mantenere le peculiarità estetiche del quartiere o del comune. Questo è sempre utile per evitare spiacevoli inconvenienti oppure per scongiurare la possibilità di trovarsi bloccati nel proseguimento del lavoro, a metà dell'opera.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017