Excite

Come verniciare un mobile di legno grezzo

Prima di mettersi all'opera, è sempre un bene avere delle dritte in più, su come verniciare un mobile di legno grezzo perchè se si commettono errori, difficilmente tornare in dietro risulata facile e "indolore". Una cosa è certa: il mobile in questione, non essendo già lavorato, ci fa saltare quel passaggio noioso e faticoso che è la sverniciatura. Questa è già una bella notizia vero?

    Wikipedia.org

Tutti i passaggi da eseguire

Ecco tutti i passaggi su come verniciare un mobile di legno grezzo:

  • Se è vero che non dobbiamo armarci subito di carta vetrata per grattare via tutta la vernice presente, perchè su un mobile grezzo non sussiste, è anche vero che dobbiamo fare attenzione a preparare il legno in modo adeguato prima di procedere con le spennellate. Questo primo step richiede preferibilmente una vernice sigillante: essa agisce sul legno rendendolo più forte nelle fibre, impermeabilizzandolo e levigandolo. La cosa più importante, è attendere che si asciughi bene e assicurarsi che sia completamente asciutto, prima di procedere. L'ideale è riprendere il lavoro il giorno seguente.
  • E qui arriva il momento di usare la carta vetrata: si prende quella a grana fine, meglio di 200, e procedere con la levigatura a mano per rendere la superficie più liscia possibile. A lavoro ultimato, assicurarsi di eleminare ogni traccia di polvere per non intaccare la fase successiva.
  • La fase successiva consiste nell'applicazione del primer con un pennello. Il primer serve per fare imprimere meglio il colore. Proprio come si fa per il make up. Lasciare asciugare completamente.
  • Questa è la parte più divertente, dove possiamo esprimere tutta la nostra creatività, perchè è il momento di applicare il colore scelto.

Scegliere la vernice giusta

Oltre a conoscere i vari step su come verniciare un mobile di legno grezzo, avere una conoscenza adeguata sulle tipologie di vernici presenti sul mercato, ci permette di fare la scelta giusta per soddisfare tutte le nostre aspettative. Quella più ecologica e inodore, che si trova anche nei negozi dedicati al decoupage, è quella all'acqua, ed è anche molto resistente. C'è n'è per tutti i gusti: opaca, lucida e trasparente.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017