Excite

Cucine, come sopravvivere all'acciaio, sporco e co!

Nella cucine moderne, l'acciaio di solito non manca mai, per le sue proprietà igieniche.Tuttavia, abbiamo scoperto che la sua manutenzine è meno semplice di quanto possa sembrare e richiede attenzione e cura. In genere, le casalinghe alla prime armi, fanno sempre il solito errore: inorridiscono alla classica macchia di grasso o olio, prendono la spugnetta abrasiva e...graffiano il ripiano!Nulla di peggio! Bisogna far sciogliere le macchie e non usare mai le aggressive spugne che adoperate per certe pentole!

L'acciaio nelle cucine, se splende, dà un bellissimo effetto ottico.Per la manutenzione, usate dei prodotti specifici per l'acciaio- ce ne sono tanti sul mercato- e vedrete che avranno effetto rigenerante. Un altro consiglio è: non lasciate le macchie ristagnare, perchè potrebbero seccare e ossidarsi. Poi, sarà davvero difficile toglierle. Oltre allo sporco dell'acciaio, c'è la questione più generale dello sporco in cucina. La sua quantità dipende molto da quanto cucinate in casa. Se, in genere, cucinate solo un pasto al giorno, di sera, allora il lavoro sarà piuttosto leggero ma da non rimandare, cioè da fare frequentemente. Pulite la cappa, il ripiano in acciaio e tutti quelli della cucina.

.

Le cucine, se ben tenute, possono 'vivere' molto a lungo, anche per dieci anni. E' chiaro che dipende sempre dall'uso che si fà di essa. Cucinare tutti i giorni per due volte e per quattro persone, significherà dare alla cucina un bell'impegno. Ma non vi scoraggiate! Oggi ci sono sul mercato delle cucine di ottima qualità e la lunga vita è assicurata!

foto © arreditolardo.it

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017