Excite

Divani: informali, floreali o metallici

Chi non sogna un divano da modellare a piacere per ricercare la posizione più comoda? Tra le ultime novità in fatto di divani, la creazione firmata da Francesco Binfarè per Edra realizza questo desiderio, con una creazione dal nome di per sé già abbastanza evocativo. Sfatto, questo il nome dell'arredo di recente presentato dal marchio, suggerisce infatti la silhouette volutamente sformata del divano, il cui schienale può essere, appunto, manipolato e reclinato a piacere. Il divano è commercializzato in due versioni: tessuto o pelle opaca.

Non convenzionale è anche la collezione di pouf e divani Minosse, prodotta dal marchio italiano Meritalia su concept del designer di fama internazionale Marc Sadler: la linea, che si compone anche di coffe table coordinati, gioca sul contrasto materico tra metallo, utilizzato per la struttura e interpretato come una sorta di labirinto grafico, e la morbidezza del tessuto, affidata ai cuscini che vi si inseriscono coi loro colori vivaci.

Una scelta particolarmente indicata per gli ambienti living e gli spazi soggiorno con una forte caratterizzazione contemporanea, più che per gli amanti dell'arredo classico in senso stretto. Informale e divertente, ma senza rinunciare alla comodità, è la creazione Foliage, disegnata per Kartell dalla designer Patricia Urquiola: un morbido divano ispirato alla natura che abbina un rivestimento imbottito con motivo a forma di foglia a una base d'appoggio composta da rami virtuali.

I materiali utilizzati sono schiuma di pliuretano, trapunta elastica e un materiale termoplastico per le gambe, mentre i colori puntano su accostamenti decisi che combinano ad esempio rosso, verde acido, nero, carta zucchero e sabbia.

(foto © Edra)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017