Excite

Elettrodomestici, ecco il robot aspirapolvere

Tra gli elettrodomestici, una delle principali novità è il robot aspirapolvere. Questo oggetto ‘magico’ è composto da una batteria centrale e da un robot mobile. Esso è intelligente nel senso che è capace di intuire dove è lo sporco e di pulirlo utilizzando la funzione raduno, ossia la raccolta di polvere da tutti gli spazi molto sporchi.

In genere i robot aspirapolvere possono pulire fino a 60 minuti di seguito, un vero record per chi, come voi, ha bisogno di fare altro mentre c’è qualcuno che pulisce. Dopo un’ora di lavoro il robot cerca automaticamente di svuotare il vaso e di trovare la base per ricaricare la batteria. Lo scarico della base avviene quando il robot ritrova la base: c’è da dire, inoltre, che durante la ricerca della base, il robot non smette mai di pulire : solo se non lo trova per 60 minuti spegna automaticamente tutti i circuiti.

Il robot aspirapolvere può essere utilizzato su tutte le tradizionali superfici casalinghe, anche sui parqet, tappeti e pavimenti duri. Per tappeti con pelo particolarmente lungo, la macchina può essere utilizzata con riserva, cioè un programma speciale che lo ‘educa’ a cambiare le funzioni quando trova un tappeto. I robot vengono venduti con una batteria di ricambio e un kit di sacchetti. Il loro costo va dai duecento euro in su, modelli base, se ne stanno studiando più avanzati. Non è una meraviglia?

foto © tomshw.it

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017