Excite

Elettrodomestici, l’aspirapolvere da tavolo

Tra gli elettrodomestici, l’aspirapolvere da tavolo è uno di quelli che sono stati più regalati le scorse feste natalizie. Un puro caso? Probabilmente no, perché quest’elettrodomestico, anche se per molti è considerato superfluo, in realtà, è molto facile da usare, non ingombra e toglie il fastidio delle briciole e dei micro- residui di cibo che altrimenti dovrebbero essere eliminati con una spugnetta.

I nuovi elettrodomestici spesso sono ‘rivoluzionari’ e le nostre stesse abitudini devono essere al passo. Così, qualche volta, anche se sembra paradossale, è difficile abituarsi alla comodità. Pensiamo a quante persone sono ancora convinte che si lavino i piatti meglio a mano che in lavastoviglie, ignorando che le alte temperature che permette l’apparecchio. Un elettrodomestico semplice, come l’aspirapolvere da tavolo, è molto discreto, non cambia di molto le nostre abitudini, e in più può essere usato anche per l’automobile.

Per il costo di questi elettrodomestici, dobbiamo pensare che un modello base parte dai 35 euro, con l’attacco al muro. I modelli più affidabili, con filtri più funzionali tuttavia, si pagano sui 60 euro: molto comprata, per quanto riguarda questi elettrodomestici, la Black and Decker e la Hoover. Anche per questi prodotti, la Dyson è la marca più costosa è ambita: produce un’aspirapolvere senza sacco, potentissimo e lo vende a circa 130 euro.

foto © pan.fotovista.com

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017