Excite

Elisa non regge, Emma lo dice tra le lacrime: "Ecco cosa ti meriti"

Intensità ed emozioni: questo ci riserva la quinta puntata del serale di Amici. La squadra dei Blu ce l’ha fatta: dopo tre sconfitte nelle prime quattro gare, è riuscita a portare a casa una vittoria. E udite udite, a rimetterci è stato il ballerino Alessio La Padula, dei bianchi, il 19enne di Eboli che ha perso la sfida finale contro un altro ballerino, Ale. Ha dovuto abbandonare il talent, e le reazioni non si sono fatte attendere: lacrime, che hanno rigato il volto non solo delle due coach Elisa ed Emma, ma anche quello di Maria De Filippi, che ci ha tenuto a consolarlo: "Sinceramente tutti i ballerini che passano da Amici lavorano tutti. Il lavoro lo trovi!”. Ed ecco subito la prima proposta, della cantante salentina: "Da settembre a ottobre sono in tour: mi piacerebbe averti nel mio corpo di ballo”. Anche scintille in puntata: tra Loredana Bertè e Anna Oxa, in merito alla performance di Chiara che, con l’interpretazione del brano ‘L'emozione non ha voce’ di Adriano Celentano, ha scatenato le critiche durissime della Bertè, difesa a spada tratta dal pubblico. Molto belli i duetti, di fronte al giudice speciale Marco Bocci: Fiorella Mannoia in "Come si cambia" con Chiara, Gianluca Grignani, sempre con Chiara, in “La mia storia tra le dita”, Loredana Bertè con Elodie in "E la luna bussò", Luca Carboni con Lele in "Luca lo stesso" e il tenore Vittorio Grigolo si è cimentato sia con i cantanti dei Bianchi e Blu.

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019