Excite

Clamoroso Loris, la confessione choc di Veronica: "Con Andrea mi sono ..."

A quanto emerso dall'interrogatorio del 18 febbraio 2016, Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlioletto Loris di 8 anni, era molto gelosa del suocero Andrea Stival. SFOGLIA LA GALLERY PER CONOSCERE TUTTI I DETTAGLI
Da quanto scritto da Leggo, Veronica ha raccontato tutti i dettagli dei tanti incontri sessuali tra lei ed il suocero Andrea. Tale tesi ed accusa viene completamente rinnegata dal suocero.
Veronica ha inoltre confermato nell'interrogatorio del 19 febbraio che era stata costretta a tali rapporti sessuali per evitare che il suocero concentrasse le sue attenzione sui propri figli.
Veronica ha inoltre confermato nell'interrogatorio del 19 febbraio che era stata costretta a tali rapporti sessuali per evitare che il suocero concentrasse le sue attenzione sui propri figli.
Anche dopo l'incontro tra Andrea e la sua nuova compagna di vita, incontro avvenuto in una agenzia di viaggi, gli ipotetici incontri sarebbero continuati. Ecco le parole di Veronica a riguardo:" Lui continuò a venire a casa con la stessa frequenza, ma i nostri rapporti iniziarono a diradarsi....abbiamo continuato ad avere rapporti ma con minore frequenza”

CONTINUA A LEGGERE

Anche dopo l'incontro tra Andrea e la sua nuova compagna di vita, incontro avvenuto in una agenzia di viaggi, gli ipotetici incontri sarebbero continuati. Ecco le parole di Veronica a riguardo:" Lui continuò a venire a casa con la stessa frequenza, ma i nostri rapporti iniziarono a diradarsi....abbiamo continuato ad avere rapporti ma con minore frequenza”

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019