Excite

Giardinaggio: come ottenere un bel prato in casa

Se avete un pezzo di terra, magari davanti casa, il vostro sogno sicuramente è il giardinaggio e soprattutto fare in modo che dalla terra spunti fuori un bel prato verde: ma come fare per ottenere questo risultato?

Innanzitutto bisogna sapere che i periodi ideali per seminare il prato sono l’inizio dell’autunno e la primavera e che è necessario decidere in anticipo che tipo di prato vogliamo che esca in modo tale da acquistare i semi migliori e mescolarli al meglio tra di loro.

Poi è necessario preparare il terreno liberandolo prima di tutto dalle erbacce e poi lavorando ad una profondità di almeno 15 cm in modo tale che i semi abbiano modo di attecchire senza perdersi; fatto questo, il terreno su cui sorgerà il prato va livellato, concimato e annaffiato in modo che si prepari al meglio per la semina.

Trascorso circa un mese da queste operazioni si può procedere con la semina vera e propria: il seme va sparso ovunque e distribuito correttamente prima che il terreno venga compattato e innaffiato con un pompa che distribuisca l'acqua in maniera uniforme.

Infine, sempre innaffiando regolarmente con getti d'acqua delicata, si deve attendere la crescita dei primi semi che impiegheranno circa 20 giorni per uscire del tutto: fate attenzione a uccelli ed insetti che, nei primi giorni dopo la semina, potrebbero essere attirati dai semi sparsi sul terreno e tirarli fuori ad uno ad uno facendo così in modo che il vostro prato non cresca.

(foto ©florablog.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017