Excite

Illuminazione bagno: le new entry di Regia

Un'idea per conferire al bagno una personalità stilistica ben definita? Abbinare l'illuminazione agli accessori. È la proposta di Regia, che ha di recente integrato la sua collezione di arredo bagno con nuove lampade e nuovi complementi ispirati a un concept minimalista. Nel caso della linea Twin la linea di congiunzione è data dall'uso del metallo cromato, che nell'omonima lampada monta una lampadina da 100 watt protetta da lastra curva di vetro satinato.

La linea di accessori Twin prevede una variante più sobria, data dal metallo cromato associato al tecnoglass bianco e nero, e una più colorata e decorativa realizzata in vetroghiaccio. La lampada da parete Rubinho, anch'essa rispettosa degli standard tecnici richiesti per l'integrazione in ambienti umidi, utilizza una lastra in metallo cromata o verniciata di bianco modellata in forma quadrata.

Rubinho, dotata di globo di protezione in vetro satinato con bispina alogena da 60 watt, può essere fissata direttamente allo specchio del bagno grazie all'apposita versione con staffa. La versione Ruben presenta caratteristiche analoghe ma assume una silhouette rettangolare e raddoppia i punti luce integrando due lampadine da 60 watt con cilindretto di protezione in pirex satinato.

Si sposa a una luce alogena da 40 watt, con globo di protezione in vetro satinato, la lampada a parete Viva, realizzata a forma di cubetto con lastre in vetro trasparente di un centimetro di spessore e attacco a muro in acciaio inox. La linea attuale di tutte queste soluzioni d'illuminazione le rende partner privilegiate dell'ambiente bagno ma si sposa alla perfezione anche agli altri spazi domestici, sia d'ispirazione classica che più spiccatamente moderna.

(foto © Regia)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017