Excite

Forme pure in cucina

Dell'essenzialità delle forme Philippe Starck ha fatto un vero e proprio marchio di fabbrica: un tocco inconfondibile che ora, in virtù della consolidata collaborazione con il marchio tedesco Duravit, fa il suo ingresso in cucina grazie al primo progetto di lavabo firmato dal designer francese. Battezzato Starck K, il lavandino mette a frutto tutta l'esperienza maturata da Starck nel campo della ceramica, nell'intento di ricondurre all'essenziale l'interazione quotidiana con lo spazio cucina, ed individuando nell'angolo retto il suo leitmotiv principale.

Il progetto non manca l'obiettivo di coniugare con sapienza linearità stilistica e praticità funzionale: una sintesi, questa, sviluppata a partire dalla forma rettangolare, dove a contare è soprattutto il brillante contrasto tra le pareti rialzate del bacino, e la superficie pura dello scola piatti, inclinata verso il basso in assenza di scanalature. Oltre a caratterizzare stilisticamente l'insieme, il design del bacino risulta particolarmente azzeccato per favorirne l'utilizzo come postazione di lavoro, in combinata coi diversi taglieri in legno, che permettono anche di variare le altezze di lavoro così da rendere più agevoli le operazioni in cucina.

Le dimensioni interne sono progettate per assicurare la compatibilità con i contenitori Gastronorm e, misurando 430x310x190 mm, sono tali da favorire un ampio spazio di manovra. Elemento di raccordo tra i due elementi principali è un incavo pensato anche per garantire la protezione del troppopieno, consentendo all'acqua di defluire sul piano scolapiatti e poi da qui all'interno dello scarico. Interessante anche la varietà delle colorazioni proposte, che spazia tra bianco, pergamon, antracite e castagna.

(foto © Duravit)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017