Excite

La confessione shock di Vittoria Puccini:" Non mi posso sposare, mi figlia è..."2

La vita sentimentale della Puccini, invece, la vede sempre più legata al compagno Fabrizio Lucci, direttore della fotografia incontrato sul set di Anna Karenina nel 2012: "Il lavoro è un'altalena, gli incontri si perdono nel flusso della vita, i rapporti si dissolvono. Devi avere qualcuno per cui esisti sempre. Io sono felice della mia vita con Fabrizio, senza riserve. Non limita la mia libertà né il mio desiderio di indipendenza. La coppia per me non è un corpo a corpo, è un sostegno reciproco, è essere contenti l'uno per l'altro. Siamo simili io e Fabrizio: lavoriamo con grande passione, ci piace cucinare, la pensiamo allo stesso modo, ci muoviamo in sintonia senza bisogno di parole. Solo su una cosa non siamo d'accordo e lui è irremovibile. Io e mia figlia vogliamo un cane e lui si oppone: 'Ci manca il cane, qui!', dice. Mi sa che vince lui stavolta". A quando il matrimonio? Vittoria, per ora, glissa: "Non è importante, non lo sento come una necessità. Non lo escludo in passato, forse in futuro, chissà. Ma credo che siano i sentimenti, e non altro, a garantire i legami. Per ora mi fanno felice gli abbracci e i baci di mia figlia. Le carezze di Fabrizio. Non mi serve altro".

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019