Excite

Lampioni giardino: sempre più eco-friendly

L'immagine più classica è quella del lampione in ferro battuto che rischiara il percorso d'accesso a una bella villa, ma non serve per forza disporre di un parco sconfinato per beneficiare dell'effetto scenografico dei lampioni da giardino. Sono infatti presenti in commercio in una varietà di fasce di prezzo, altezze, materiali e decorazioni tali da soddisfare tutte le esigenze, dalla piccola area verde annessa all'abitazione agli spazi più monumentali.

Insieme elemento di illuminazione e di arredo da giardino, può variare fino a diversi metri d'altezza e presentarsi in ferro, ghisa, alluminio, nylon, nonché con alimentazione a led, solare o fotovoltaica, negli ultimi casi con un sensibile incremento del costo dell'impianto, da rapportare comunque alla quantità di energia prodotta.

Le principali tipologie sono quella a terra e quella a parete, dove la prima si differenzia per il numero di luci supportate e la seconda tende a privilegiare l'elemento decorativo di tipo floreale. I prezzi base partono da modelli al di sotto dei cento euro, reperibili anche attraverso i portali web dedicati all'arredo outdoor e al giardinaggio.

Le proposte più innovative traggono spesso ispirazione dal settore dell'illuminazione pubblica e proprio a questo ambito, con particolare riferimento alle soluzioni ecofriendly come quelle basate sulla tecnologia led, sarà dedicato uno specifico spazio nell'ambito del prossimo Salone del Mobile di Milano, con un appuntamento in programma presso la Triennale.

(foto © Corriani)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017