Excite

Letti a scomparsa: il matrimoniale abbattibile

Ridurre al minimo l'ingombro del letto ottimizzando gli spazi ridotti è possibile senza per questo dover per forza sacrificare la praticità. Accorgimento particolarmente diffuso all'interno delle camerette dei più piccoli, specie nel caso di condivisione della stessa stanza tra più pargoli, il letto a scomparsa offre soluzioni funzionali e accattivanti anche nel caso dei letti matrimoniali, che con pochi semplici gesti possono così lasciar posto ad uno comodo spazio utile allo svolgimento delle attività giornaliere.

Letti matrimoniali o alla francese possono ad esempio integrare la zona giorno entrando a far parte di un sistema di armadiature, mensole e contenitori, facilmente convertibile in una confortevole zona notte. Disponibili in versione orizzontale e verticale, i letti abbattibili non comportano la necessità di dover rifare il letto ogni volta grazie a sistemi di chiusura pensati per mantenere compatti materasso, lenzuola e piumone e possono essere trasformati scorrendo su ruote, a ribalta o con movimento rotatorio.

Strategici soprattutto per chi vive in monolocale o in metrature particolarmente contenute, i letti abbattibili a parete consentono un comfort nettamente maggiore rispetto ai tradizionali divani letto, specie optando per le soluzioni di lusso e, nel caso delle camerette dei ragazzi, possono coinvolgere anche sistemi con letti a castello, scrittoio e libreria.

Particolarmente funzionali sono i sistemi integrati che compongono letto matrimoniale pronto all'uso con rete a doghe, e divano dotato di seduta scorrevole e reclinabile, una tra le molte soluzioni proposte ad esempio dal marchio Clei.

(foto © Clei)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017