Excite

Letto a ponte: la cameretta salva-spazio

Le soluzioni per ottimizzare lo spazio si rivelano particolarmente sfruttate nel caso delle camerette dei più piccoli, dov'è frequente l'utilizzo di letti a ponte, a castello e soppalcati. La prima tipologia si riferisce più in particolare a letti inglobati nell'armadio a parete - generalmente dotato di scaffali, libreria e in alcuni casi anche di scrittoio - in senso orizzontale o verticale.

La struttura può integrare uno o più letti indipendenti, in alcuni casi predisposti anche per essere utilizzati come divani ospitando di giorno una montagna di cuscini colorati. Se la cameretta ospita più di un piccolo abitante, è possibile inglobare due letti a castello, optando anche per soluzioni salva-spazio come i letti scorrevoli a cassetto e i letti con vani estraibili.

Le composizioni disponibili sul mercato si prestano ad assecondare al meglio le esigenze di ogni stanza consentendo il massimo grado di personalizzazione funzionale ed estetica, grazie a una vasta scelta di moduli e finiture.

La pulizia e il rifacimento del letto sono facilitati dall'estraibilità dei letti, mentre i contenitori a battente o ribalta collocati nelle vicinanze si prestano ad ospitare comodamente lenzuola e coperte. Comodini su ruote, scrittoi girevoli ed altri accorgimenti simili giocano a favore della dinamicità degli ambienti dei ragazzi, moltiplicando lo spazio riservato al gioco e allo studio. Tra i marchi che propongono una gamma particolarmente ricca e funzionale di modelli c'è ad esempio Doimo Cityline.

(foto © Moretti compact)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017