Excite

Shock in Italia: Gli asportano vari organi per un tumore, ma appena sveglio scopre che...

Un disastro medico. Questo è l’unico termine che si può usare: gli hanno asportato lo stomaco, una parte di diaframma, la milza, mezzo colon, il pancreas.Tutto per un presunto tumore maligno, che i medici avevano diagnosticato. Dopo l'esame istologico, la scoperta: si è rivelato in realtà essere una semplice cisti. Questa è la storia di Domenico Colle, 44 anni, originario di Montignoso Massa Carrara, che oggi vive con un'invalidità civile di 200 euro al mese. Nell’estate 2012 il fattaccio: la diagnosi del medico di famiglia, gli accertamenti, una telefonata improvvisa dall’Ospedale Monterosso di Carrara. Il prima possibile intervento chirurgico: in seguito la tragica scoperta, con l’esito dell’esame istologico degli organi asportati risultato negativo. Nessun tumore, solo cisti per Domenico: "Sul momento non avevo capito la gravità di quello che era successo, ho perfino abbracciato il primario perchè ero contento. Mi sono messo a piangere, ma poi, con il tempo, ho realizzato", racconta il 44enne che dopo due anni ha deciso di presentare un'istanza per ottenere giustizia e chiedere un maxi risarcimento."Ho perso il lavoro e non potrò trovarne un altro devo mangiare e andare in bagno cinque volte al giorno", racconta l'uomo sul quotidiano Il Mattino. "Pesavo 90 chili adesso sono dimagrito di 30. La mia non è più vita, ma sono uscito allo scoperto perché voglio che questi terribili errori non si ripetano".

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022