Excite

Mondo dello sport sotto choc: "E' morto, non c'è stato nulla da fare"

Notizia dell'ultima ora, è venuto a mancare il promettente campione di ciclismo belga Myngheer. Sabato scorso Myngheer era stato colto da un infarto durante la prima tappa del Critérium International. Tenuto per 36 ore in stato di coma farmacologico, il ragazzo non si è più ripreso. “È morto lunedì 28 marzo alle 19.08 all’ospedale di Ajaccio alla presenza dei suoi genitori, della sorella Fleur e della sua compagna Emely. Gli organi di Daan saranno donati perché aiutino altre persone, questa era la sua volontà. Tutti i nostri pensieri vanno ai genitori, alla sorella Fleur, a Emely e a tutta la famiglia. Riposa in pace Campione”.

LEGGI IL POST DELLA FAMIGLIA

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018