Excite

Le migliori piante da campeggio

Non tutte le piante sono adatte ad ogni giardino o terrazzo: in campeggio, ad esempio, alcune varietà sono da preferire alle altre sia per quanto riguarda tenuta e resistenza, sia per la capacità di tenere lontane zanzare ad altri fastidiosi insetti. Ecco le piante da campeggio ideali per le aree comuni o per gli spazi dedicati a camper, roulotte e tende.

Le varietà di piante

Aceri - Sono tra le migliori piante da campeggio perchè hanno una crescita molto veloce e questo è determinante per permettere agli ospiti di godere di una zona d'ombra e di relax. Questo albero arriva ad un altezza di oltre 1,30 m ed è anche molto resistente.

Oleandri - Gli oleandri sono una pianta verde con fiori dall'aspetto molto gentile nella colorazione che va dal bianco al fucsia passando per il rosa chiaro. A dispetto dell'aspetto, si tratta di una pianta estremamente resistente per cui ideale da piantare per dare colore ed ombra senza dover spendersi in un'eccessiva manutenzione.

Gerani - Queste piantine sono un'ottima scelta per le aiuole di un campeggio e per dare un po' di verde agli spazi comuni: facili da piantare e da gestire, hanno un ciclo di vita di due anni e producono fiori belli da guardare e molto resistenti. In più, da sempre il geranio è considerato un ottimo scaccia zanzare naturale, quindi è l'ideale per arredare il verde per un luogo come il campeggio in cui si fa molto vita all'aria aperta. Esistono numerosi varietà di gerani caratterizzati da forma e colori diversi nei toni del rosso e del rosa.

Basilico - Questa simpatica pianta tipica della natura mediterranea, è l'ideale da sistemare sul davanzale della proprio roulotte o del proprio camper non solo per condire il cibo ma soprattutto perchè si tratta di una pianta antizanzara che aiuta a tenere lontane le zanzare in modo naturale.

I sempreverdi

Tra le migliori piante da campeggio i sempreverdi occupano uno spazio privilegiato visto la loro capacità di mantenere lo stesso aspetto in ogni stagione dell'anno. Inoltre i sempreverdi sono l'ideale anche per costruire delle siepi di demarcazione o semplicemente ornamentali: non richiedono troppa manutenzione e non presentano l'inconveniente di verde foglie secche all'interno della siepe.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017