Excite

Poltrone, come sceglierle

Le poltrone sono elementi che, se ben sistemati, conferiscono alla stanza o alle stanze un aspetto particolare oltre ad essere ideali se si ha necessità di spazio dove sedersi oppure se si vuole riempire un ambiente troppo grande.

Per scegliere poltrone da arredamento è necessario porsi una serie di domande relative soprattutto al tipo di uso che si vuole fare delle poltrone, alla loro collocazione, al colore da scegliere e al materiale.

Sicuramente delle belle poltrone da arredamento sono quelle rivestite in tessuto o in pelle ma in giro si trovano anche altri tipi di materiali per poltrone come velluto, midollino e plastica; ovviamente il rivestimento delle poltrone dipende dall'ambiente entro il quale vanno collocate, così da definire una linea comune all'intera abitazione.

Poltrone comode e funzionali sono dotate di cuscini mentre per quel che riguarda l'imbottitura si può scegliere tra fiocchi di fibra, piume d’oca, bultex e gommapiuma in relazione a quanto si vuole spendere e al tipo di poltrona che si vuole acquistare; una buona imbottitura deve avere una densità di almeno 35 Kg/m³ nella seduta e tra i 26 e i 30 Kg/ m³ nello schienale.

Quanto allo stile, la tendenza è di evitare il total look ma di variare scegliendo elementi e rivestimenti per le poltrone che siano in linea con il resto dell'ambiente ma che contrastino con questo grazie a colori e materiali diversi.

(foto ©Raftfurniture.co.uk)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017