Excite

Poltrone ufficio: ecco la versione multipla

Estetica ed ergonomia, molteplicità di combinazioni possibili, accanto alla possibilità di ricavare uno spazio individuale dotato della giusta riservatezza all'interno di una confortevole seduta collettiva: così l'azienda Felicerossi ha interpretato la linea di poltrone Ianus disegnata per gli spazi contract.

Caratteristica fondante della linea di divani e poltrone, battezzate come la divinità bifronte dell'antica Roma alludendo alla grande versatilità di utilizzo, è l'incastro di elementi semi-chiusi, sulla base dei quali viene declinato in varie forme uno spazio personale adeguatamente separato da quello del vicino. La soluzione progettuale gioca su combinazioni standard da 1, 3 oppure 6 posti, perfettamente modulari e dunque replicabili a piacere.

I divani e le poltrone Ianus sono costituiti da una struttura in acciaio con imbottitura in poliuretano espanso a quote differenziate, schienale in poliuretano espanso schiumato a freddo in stampo e gambe in acciaio curvato smaltato: due, nell'ultimo caso, le versioni disponibili, quella alta inserita come sostegno e terminale della seduta, e quella bassa che funge da sostegno e giunzione delle sedute.

Le combinazioni favorite dal progetto comprendono postazioni invertite e postazioni con ripiani sopraelevati e portaoggetti. I tavolini in acciaio smaltato applicati sulle sedute sono disponibili nelle versioni a doppio ripiano, a spicchio con ampiezza di 30° e a spicchio con ampiezza di 45°. Tutti i prodotti del catalogo Felicerossi, articolato in una quarantina di proposte comprensive di sedute, tavoli e complementi d'arredo, sono caratterizzati da un elevato grado di personalizzazione.

foto © Felicerossi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017