Excite

Come realizzare un portapenne da scrivania fai da te

Il portapenne da scrivania fai da te è un accessorio molto originale e facile da realizzate. Potete crearlo per voi stessi o come idea regalo per un amico o un collega di lavoro: personalizzando infatti il portapenne si dona alla scrivania di casa o dell'ufficio uno stile unico, allegro e trendy.

Idee e suggerimenti

In carta - Perfetto per ogni tipo di scrivania, soprattutto per quella della camera dei ragazzi, è il portapenne fai da te che utilizza come base il rotolo di cartone della carta igienica. Questo va incollato ad un disco di cartone dal diametro uguale a quello del rotolo, dopodichè con l'aiuto della colla stick rivestitelo della carta colorata che più vi piace riciclando magari una carta da regalo con dei disegni vivaci oppure utilizzando le pagine di un quotidiano.

Tecno - Ideale per l'ufficio è il portapenne da scrivania fai da te che potete realizzare in poche mosse incollando tra loro dei floppy disc in modo da avere un bel cubo con un lato aperto per inserire penne, matite, gomma e quant'altro. Visto che i floppy disc non si usano ormai più è una bella idea per smaltirne qualcuno vecchio e per regalare alla scrivania un oggetto di modernariato!

Chic - Per la mamma o l'amica sofisticata non c'è niente di meglio che realizzare un portapenne in vetro decorandolo con piccoli cristalli Swarovski: è molto più facile di quanto si possa credere. Quello che vi occorre è un bel vasetto di vetro integro e dalla superficie liscia. Per decorarlo non dovete far altro che incollare tramite una specifica colla per il vetro dei cristalli Swarovski colorati (li potete acquistare in qualsiasi merceria) formando il disegno che preferite. Un'idea molto originale è scrivere il vostro nome o quello della persona a cui regalerete il portapenne artigianale.

Consigli pratici

Come per tutti i lavori di bricolage o fatti a mano anche nella realizzazione di un portapenne da scrivania fai da te è importante rispettare alcune regole. Come prima cosa accertatevi di rivestire in piano di lavoro con un foglio di plastica per evitare di sporcarlo e poi state molto attenti all'uso di forbici, taglierini ed altri oggetti taglienti (soprattuto se ci sono in giro dei bambini). Infine, se usate colori e pittura è meglio indossare un camice o una vecchia maglietta.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017