Excite

Profumo di bucato e lavanda: l'arredo provenzale

Una tavolozza tenue dominata dal color lavanda, dai toni azzurrati e dal bianco, decorazioni delicate tipicamente floreali, passione per il legno vissuto in cui diversi strati di colore si susseguono uno sopra l'altro conferendo la tipica patinatura stratificata, intrisa di suggestioni di vita domestica. Gli stilemi dell'arredo provenzale sono inconfondibili grazie a un fascino romantico intramontabile, ma anche ad una semplicità che li rende validi alleati dei più svariati ambienti della casa, dalla cucina al bagno, dalla camera al living.

La lavanda, simbolo della provenienza geografica di questo stile, impronta sia l'identità cromatica degli arredi provenzali, dove a dominare le laccature e le decorazioni d'ispirazione naturalistica è in assoluto la gamma pastello, ma anche quella olfattiva: complementi immancabili sono infatti pout pourri, sacchetti profumati per la biancheria che profumano di sapone di Marsiglia, muschio o immancabilmente, appunto, di lavanda.

Il mobilio, improntato a una rustica semplicità ma dotato anche di una discreta eleganza capace di coniugare sobrietà e senso di accoglienza, deve il suo aspetto vissuto anche a trattamenti con patinature e carteggi, e fa tipicamente il paio con elementi in ferro battuto spesso dipinti in bianco o avorio. Ad arricchire l'insieme interviene poi una ricca gamma di accessori costituita da cuscini, vassoi, teiere, tazze tutti accomunati dalla stessa ispirazione decorativa.

L'ambientazione ideale per lo stile provenzale è di tipo rustico, dove a imporsi sono l'uso della pietra, le mura intonacate in modo grezzo ed elementi in legno a vista quali pavimenti e travi. Anche il giardino, specie se popolato da specie arboree vicine al territorio di provenienza, rappresenta uno sfondo perfetto per questo tipo di arredi anche se è necessario verificare il grado di resistenza agli agenti atmosferici ed è spesso preferibile prevederne la collocazione all'interno di pergole e gazebi.

(foto © livredor)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017