Excite

Ragazza cacciata dall’aereo: ecco l’incredibile motivo

Protagonista di questa vicenda è Maggie McMuffin, una giovane ballerina americana che da Seattle stava per imbarcarsi su un volo della JetBlue diretto a Boston. Prima di salire a bordo, è stata però fermata dal personale, a causa del suo abbigliamento ritenuto non appropriato. A raccontarlo è stata una sua amica su Facebook: "Questo è ciò che indossava quando quelli della compagnia JetBlue le hanno detto che era inappropriata e che, se non si fosse cambiata, non sarebbe potuta salire a bordo". Al Daily Mail, un portavoce della JetBlue ha replicato: "Il personale al gate ha pensato che quei pantaloncini corti da burlesque potessero offendere qualcuno a bordo. Non le è stato impedito di salire, le è solo stato chiesto di cambiarsi. Supportiamo il personale della nostra compagnia: a volte si trova in situazioni davvero difficili". La ragazza ha quindi rimediato acquistando dei pantaloni lunghi all'interno dell'aeroporto.

CONTINUA A LEGGERE

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017