Excite

Scaldacqua elettrico: le migliori marche

La scelta di uno scaldacqua elettrico deve basarsi principalmente sulla qualità e sul risparmio energetico che è in grado di garantire. A differenza di uno scaldacqua a metano infatti, quello elettrico comporta un consumo di energia superiore, compensato però dal prezzo più basso. Ecco una breve panoramica sul prezzo di uno scaldacqua elettrico delle migliori marche.

    Ariston.it

Scaldacqua elettrico: quale scegliere

L'acquisto di uno scaldacqua elettrico delle migliori marche assicura un risparmio dal punto di vista economico considerevole che, se paragonato all'acquisto di uno scaldacqua a metano, raggiunge anche il 50%. Il prezzo medio di un boiler elettrico infatti è di circa 70 euro: costo che può variare sia in base alla marca che alla capacità in litri dell'elettrodomestico. Esistono infatti scaldacqua che raggiungono la capienza di 150 litri, assicurando una fonte di acqua calda sufficiente per le esigenze di tutta la famiglia. Tuttavia va considerato il consumo di energia elettrica del boiler che incide notevolmente sulle bollette: una spesa che però viene compensata dalla quasi totale mancanza di manutenzione dell'elettrodomestico.

Guida alle migliori marche

Quale scaldacqua scegliere? La scelta dev'essere dettata principalmente dalle proprie esigenze che porteranno all'acquisto di un boiler più o meno capiente, senza perdere di vista la classe energetica di appartenenza e i tempi di riscaldamento, per assicurarsi meno consumi di energia e quindi un maggiore risparmio economico.

  • Ariston: tra le marche più quotate del settore e facilmente reperibile nelle maggiori catene di grande distribuzione. La sua vasta gamma di modelli comprende scaldacqua a partire da 5 o 10 litri (adatti per un uso in cucina o piccoli bagni) fino a modelli più capienti di 80 e 100 litri. Robusti e realizzati nel pieno rispetto delle norme vigenti sul risparmio energetico (doppia classe A), sono anche tra i più economici. I prezzi partono da un minimo di 55 euro per un bolier di piccole dimensioni fino a un massimo di 130-170 euro per quelli più capienti e tripla classe A. In particolare, il modello Ariston Pro Plus, dotato della funzione ECO, assicura un risparmio energetico sulla bolletta pari a circa 70 euro all'anno.
  • Zoppas: propone modelli dal design classico e funzionale, sia orizzontali che verticali, dalla capacità massima di 80 litri. Facili da installare e dotati di un sistema di risparmio energetico doppia classe A, hanno un prezzo medio tra gli 85 e i 140 euro.
  • Baxi: è una delle marche più economiche sul mercato. Propone modelli da 50 e 80 litri, con una garanzia fino a 5 anni. Meno convenienti sul piano energetico, hanno un prezzo tra gli 80 e i 100 euro.
  • Chaffoteaux and Maury: è un azienda specializzata in boiler di piccole dimensioni con una capienza massima di 50 litri, ideali come sopralavello. Curati nel design, occupano poco spazio e assicurano il massimo rendimento. I prezzi variano dai 55 ai 100 euro.

Precauzioni d'uso per un maggiore risparmio energetico

Acquistare uno scaldacqua elettrico delle migliori marche non esime dall'adottare delle precauzioni d'uso che possano assicurare nel tempo un risparmio energetico costante ed economico. Accendere il boiler rispettando le fasce orarie a basso costo, ad esempio, garantisce un risparmio notevole sulle bollette. Evitare di esaurire completamente l'acqua calda all'interno del boiler prima di accenderlo nuovamente diminuisce i tempi di riscaldamento, contribuendo a consumare meno energia elettrica.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017