Excite

Schedari ufficio: chi cerca trova

L'ordine in ufficio ha vari alleati, ma tra i più importanti ci sono certamente tutti gli strumenti pensati per facilitare un'archiviazione a regola d'arte di tutti i contatti e le informazioni da consultare con frequenza, o anche in modo sporadico, ma pur sempre con la necessità di trovare rapidamente quel che si cerca.

Tra le opzioni più semplici per la classificazione dei dati d'interesse ci sono i divisori a banda perforata con sfondo pre-stampato e le buste a perforazione universale con inserti stampabili, mentre se la mole di dati aumenta viene in soccorso la cassettiera classificatore, normalmente dotata di struttura in lamiera d'acciaio, maniglia e portaetichetta: per conservare schedari e raccoglitori sono poi a disposizione i classificatori di sicurezza, ignifiughi e a chiusura blindata, nel caso sia necessaria una garanzia aggiuntiva contro la possibile perdita di dati.

Gli schedari alfabetici da tavolo si prestano a una fruizione particolarmente comoda, utile in particolare per la rapida consultazione di biglietti da visita e indirizzi: tra i più utilizzati ci sono quelli rotativi da scrivania, disponibili anche con base tubolare: l'archiviazione avviene tramite buste in plastica porta-biglietti ricambiabili, che vanno da poche centinaia fino anche a un migliaio di schede.

In alternativa è possibile utilizzare anche i versatili schedari modulari a scorrimento, gli schedari orizzontali in metallo o i box in plastica con chiusura a scatto. Utili anche le cartelle sospese per armadio o cassetto in cartoncino rigido, collegate da bottoni a pressione ultraresistenti e dotate di portaetichette regolabili e ganci per facilitare lo scorrimento.

(foto © Ebay)

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017