Excite

Sedie Jacobsen: intramontabili classici di rara eleganza

A tutt'oggi, Arne Jacobsen è considerato il designer più famoso della Danimarca. Fu infatti questo architetto professionista che a metà degli anni '90 cominciò a progettare sedie che per l'epoca apparivano certamente come modelli quanto mai originali e persino avveniristici ma che, con il trascorerre degli anni e delle mode, hanno saputo ritagliarsi il ruolo di classici intramontabili. Studiate per entrare in perfetta armonia con gli ambienti per cui sono state progettate, le sedie Jacobsen sono una garanzia di affidabilità ed eleganza. A seguire, la presentazione dei modelli attualmente in commercio.

Sedia Jacobsen Serie 7

La celeberrima Serie 7, classe 1955, è una sedia in multistrato di faggio, ideale tanto per l'ufficio o le conferenze, quanto per gli ambienti informali e domestici. In commercio, è disponibile in colori naturali, cicliegio, e wengè e anche in tutti i tipi di laccati. In bianco e in materiale antigraffio, questa sedia risulta particolarmente adatta per gli arredamenti moderni. I prezzi di tutte le sedie della Serie 7 oscillano da un minimo di 79 euro fino ad un massimo di 130 euro.

Sedia Jacobsen Serie Ant

Questo tipo di sedia è stato il primo modello in assuluto progettato da Arn Jacobsen. Si tratta della famosa sedia a tre gambe, in compensato di faggio con ben nove strati di tranciato. La sedia della Serie Ant è un pezzo di rara eleganza, minimalista ma assolutamente comoda, con la particolare forma arrotondata dello schienale che ricorda quella di una formica (appunto, "Ant" in inglese). Questo modello si adatta perfettamente in un ufficio o in ambienti per grandi eventi. In commercio le sedie Jacobsen della Serie Ant sono disponibili in vari colori e a prezzi che oscillano da un minimo di 129 euro fino ad un massimo di 199,95 euro.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017