Excite

I più venduti sempreverdi da giardino presenti sul mercato

Non c’è nulla di più rilassante e bello che godersi la natura e il verde del proprio giardino. È un autentico toccasana per lo spirito e il corpo. Le piante sempreverdi da giardino, poi, sono caratterizzate dalla capacità di non perdere mai le foglie sia nei periodi umidi sia in quelli freddi. Soltanto il Larice, durante l’inverno, sovverte questa regola. Le piante che appartengono a questa famiglia sono di struttura legnosa, quindi, al suo interno, è possibile trovare cespugli, arbusti o alberi. Tra le più conosciute, sicuramente, ci sono le conifere, ovvero, le piante aghifoglie. Ecco una selezione delle più belle e apprezzate piante sempreverdi che il mercato offre:

Eucuba Japonica

Dalla chioma densa e le foglie tondeggianti, la giapponese Eucuba Japonica con i suoi due metri d’altezza, è sicuramente tra le più apprezzate sempreverdi da giardino che esistano. Le specie di questa pianta sono diverse, come la Variegata; dalle foglie brillanti di bianco e di verde. Oppure la Crotonifolia che, invece, è ornata da foglie di colore arancione, rosso e verde. Gli esemplari maschi producono dei minuscoli fiori marroni, mentre le femmine, durante il periodo autunnale, lasciano spuntare fuori delle piccole bacche rosse. Fate molta attenzione a non avvicinare troppo la Crotonifolia a piante grasse. Questo particolare mix vegetale, oltre che regalare un'immagine piuttosto inappropriata, terminerà inevitabilmente con il rovinarsi di entrambe le piante.

Evonimo

È asiatico, invece, l’Evonimo; un meraviglioso sempreverde dai colori cangianti. In autunno, infatti, le foglie sono verdi per poi mutare in rosso accesso durante la primavera, producendo anche delle bacche rosse. Un esemplare adulto può arrivare a raggiungere perfino i tre metri di altezza. Le due specie più conosciute di Evonimo sono la Japonicus, dotate di spesse e resistenti foglie tondeggianti e l’Evonimo alato, dalle foglie caduche, di dimensioni sicuramente ridotte rispetto al “fratello”. Per chi dispone di un giardino ampio e disponibile, unire le due piante può diventare un binomio assolutamente eccezionale; soprattutto in estate, quando, questa particolare unione chimica, permette la secrezione di un meraviglioso e piacevole profumo naturale.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017