Excite

SHOCK A VICENZA: L'INQUIETANTE SFIDA TRA MEDICI E INFERMIERI A CHI FA PIÙ MALE AI PAZIENTI

  • medici
Facevano a gara a chi infilava aghi e cannule di maggiori dimensioni nei corpi dei pazienti del San Bortolo di Vicenza, con conseguente maggiore sofferenza dei malati. Poi confrontavano i "risultati" su un gruppo Whatsapp chiamato "Gli amici di Maria" e giudicavano chi fosse stato il "migliore". L’incredibile e assurda gara dell'orrore è venuta a galla al termine di un procedimento disciplinare interno che ha visto sul banco degli imputati due medici e sei infermieri, i protagonisti dello squallido passatempo. Sono stati aperti otto procedimenti disciplinari, e l’avvocato Laura Tedeschi, capo dell’ufficio legale dell’Ulss, ha formalizzato i capi di accusa ed emesso le sentenze.

 

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019