Excite

"Siamo stati costretti: la decisione di Ilary Blasi e Francesco Totti dopo la nascita di Isabel

"E se forse Totti con la palla è ancora bravo come un tempo - si legge nel pezzo incriminato - di sicuro coi nomi dei figli non è stato bravo mai: prima Cristian, poi Chanel, adesso Isabel. Un nome che finisca in vocale mai? Un nome graficamente e foneticamente italiano mai? Ma non aveva giocato in nazionale quest’uomo? Cos’è per lui la nazione? Solo quella cosa che paga i premi partita? Già sposare una donna di nome Ilary è disdicevole. Fosse stato un patriota avrebbe detto: senti, bella bambina dal bel nasino, io sono la bandiera della squadra della città capitale d’Italia e mia moglie deve avere un nome italiano, quindi adesso ti battezzo Ilaria".

CONTINUA A LEGGERE

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018