Excite

Stufe a legna, come sopperire alla mancanza di un camino

La stufe a legna sono un ottimo mezzo per riscaldare la propria abitazione: problema che si propone per chi non ha una casa di grosse dimensioni. Volendo comprare un mezzo da riscaldamento anche esteticamente valido, che riesca a fare arredamento, una scelta in tal senso può essere azzeccata.

Le principali tipologie di stufe a legna sono in pietra, ceramica, maiolica. Queste hanno tra loro delle caratteristiche diverse ma se volessimo trovare un punto in comune, questo è dato sicuramente dalla capacità di diffondere un calore “dolce” che riesce a tenere la casa a lungo calda.

Prima di comprare una stufa a legna, converrà fare un piccolo “check” di casa propria, trovando quale sia la posizione della canna fumaria- indispensabile per questo tipo di riscaldamento- e verificando che questa sia capace di ospitare i fumi del sistema di riscaldamento a legna che vogliamo.

Un’altra cosa molto importante da considerare sulle stufe a legna è proprio la “materia prima” : il trasporto della legna necessaria non è sempre molto facile, soprattutto se abitate nei piani superiori di un condominio. E’ un problema che spesso si sottovaluta ma che, in realtà, può rivelarsi un vero e proprio fattore decisivo per chi sceglie questo tipo di riscaldamento.

foto © riscaldamentogeniale.it

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017