Excite

Come scegliere il miglior tavolo rotondo

  • Desalto.it

Il tavolo rotondo rappresenta l’archetipo della convivialità ed è un elemento d’arredo adatto ad ogni spazio abitativo, sia in salone che in cucina. Inoltre permette un’ottima comunicazione per tutte le persone sedute a tavola e la possibilità di sfruttare al meglio la forma circolare.

Funzionalità ed eleganza sono quindi le caratteristiche fondamentali per l’acquisto di un buon tavolo rotondo, che possono essere all’occorrenza in legno oppure in vetro, a seconda dei gusti e delle esigenze. Diamo uno sguardo ai modelli più trendy ed eleganti presenti sul mercato.

More di Desalto

Desalto è un’azienda italiana conosciuta ed apprezzata che da più di vent’anni progetta mobili e complementi d’arredo dal design unico e inconfondibile. Come More, il tavolo in acciaio e cristallo disegnato da Andreas Weber: un innovativo sistema tecnologico permette al tavolo di essere comodamente allungato senza che l’oggetto, dal design avveniristico e pulito, perda alcunché della sua perfezione. Grigio artico e ardesia per la struttura portante in acciaio; trasparente, acidato e grigio per il piano in cristallo. Prezzo intorno ai 2.500 euro.

Tokyo di Calligaris

Quattro gambe in legno piegate con inserto metallico e piano in vetro temprato per garantire il massimo della resistenza. Questo uno dei must di Calligaris, azienda storica di design: il tavolo rotondo Tokyo in legno e vetro. Perfetto in sala da pranzo, ottimo in cucina, è configurabile in tantissime combinazioni personalizzabili. A circa 700 euro, ma il prezzo dipende dalla combinazione prescelta.

King di Bontempi

Elegante e deciso, quasi avveniristico è il tavolo rotondo con piano di cristallo e basamento incrociato realizzato in corian bianco, materiale composito ad alto tasso tecnologico. Il piano in cristallo è disponibile in varie colorazioni. Prezzo intorno ai 1.600 euro.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017