Excite

Guida alla scelta dei rivestimenti per la casa: i vari tipi di marmi e graniti

  • Marmidicarrara.com

Per il rivestimento della casa la scelta di marmi e graniti è da sempre sinomino di ricercatezza, qualità e stile. Perfetti in ambienti tradizionali e di gusto classico, questi materiali possono essere usati anche in abbinamenti ad architettura ed arredamento di stampo più moderno.

In natura esistono diversi tipi di marmi e graniti. Eccone alcuni:

Marmi

Il marmo è una roccia calcarea con durezza media, formata da cristalli generalmente a grana fine. Questa sua composizione permette di ottenere risultati eccezionali nella finitura altamente lucida, indicata soprattutto per uso interno.

  • Carrara Bianco: è uno dei marmi più conosciuti e pregiati ed è usato non solo per i rivestimenti interni ma anche per scale, camini, piani cucina e top bagno.
  • Botticino Classico: esteticamente prezioso per le venature cromatiche sui toni bianco avorio, questo marmo è compatto e resistente e perfetto sia per uso interno che in esterno.
  • Ardesia Nera: a grana fine di colore molto scuro, questo marmo è usato sia in interno che in esterno, spesso per la realizzazione di gradini, davanzali e soglie.

Graniti

Il granito è una roccia di origine vulcanica a componente principale silicea, caratteristiche che le conferire grande durezza e resistenza all'usura. Si presenta con le più svariate tonalità di colore, con toni omogenei, venato o con disegni orientati. E' un tipo di roccia perfetta sia per gli ambienti esterni che interni.

  • Giallo Santa Cecilia: colore giallo screziato, questo granito è usato per ambienti esterni ed interni per realizzare piani d'appoggio e rivestimenti.
  • Bianco Cristal: molto usato per i piani di bagno e cucina, questo granito ha un fondo bianco con macule nere e grigie.

I prezzi di marmi e graniti dipendono non solo dal tipo scelto, ma anche dalla lavorazione e dalla loro dimensione.

living.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017