Excite

ULTIM'ORA BRUXELLES: Strage in metro, la notizia è di poco fa

Continuano le indagini senza sosta per gli attentati di Bruxelles, gli inquirenti cercano in tutti i modi di rendere più chiari gli avvenimenti gel 22 marzo 2016 che ha sconvolto la capitale Belga. Secondo quanto riportato dalla radio belga Rtbf un secondo uomo si trovava con halid El Bakraoui, il kamikaze che si è fatto esplodere nella metropolitana di Bruxelles, causando la morte di 20 persone. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso l'attentaore che trasportava una grossa borsa dove al suo interno quasi sicuramente era presente l'espolsivo che ha divelto la stazione della metropolitana di Maelbeek. Resta il mistero se l'attentatore sia morto nella deflagrazione o se sia in fuga.

LEGGI TUTTI I DETTAGLI

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020